Tecniche di lettura veloce: i 5 errori più comuni nel modo di leggere

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

TECNICHE DI LETTURA VELOCE

Lettura veloce: di questo avrete sentito parlare più volte. Ma cosa vuol dire leggere velocemente?

Innanzitutto leggere più velocemente significa capire ugualmente il contenuto del testo, altrimenti non avrebbe senso.

.
E come si fa a leggere più velocemente mantenendo alta la comprensione di ciò che si legge?
.

Esistono tecniche di lettura veloce che possono aumentare facilmente anche di tre volte la velocità di lettura.
Questo vuol dire essere molto più efficaci al mattino nella lettura del quotidiano, nella lettura delle email, nella lettura e nello studio di un libro, nella gestione dei contenuti con cui lavoriamo ogni giorno.

LEGGI ANCHE:
UNA MENTE MERAVIGLIOSA? QUESTIONE DI ALLENAMENTO

ESISTONO DIFFERENTI MODI PER LEGGERE VELOCEMENTE

Considerate che se non avete mai messo mano alla vostra attuale tecnica di lettura vuol dire che state leggendo con quanto avete appreso alle scuole elementari.

Lì hanno infatti deciso di non insegnarci più il come e passare solo al cosa, riempiendoci di nozioni così come si riempie uno scatolone.

Esattamente come nel camminare, avete diversi tipi di passo (lento nel relax, spedito al lavoro, corsa per necessità), così anche nella lettura esistono diverse tipologie di tecniche a seconda dello scopo:

  • lettura esplorativa;
  • lettura sommaria;
  • lettura veloce;
  • lettura di studio;
  • lettura di ripasso.

Nelle tecniche di lettura si lavora sulla mentalità, sulle abitudini, sull’allenamento dei muscoli dell’occhio e sull’ampiezza del campo visivo.

Verranno coinvolti gli emisferi sinistro e destro del cervello e scoprirete come oltre alla lettura conscia esista una lettura inconscia.

LE CATTIVE ABITUDINI

Prima di affrontare le tecniche di lettura si affrontano le cattive abitudini nella lettura, vediamo le prime 5:

1. Mancanza di serenità d’animo. Quando si legge è necessario potersi concentrare e dedicare, per cui meglio mettersi prima in stato di tranquillità, senza pensieri ansiosi e fretta.

2. Un ambiente adatto. Leggere nel caos intorno a noi è molto più difficile, ad esempio con colleghi che parlano, stampanti che vanno, rumori vari, persone che ci chiamano. Quindi scegliete un posto tranquillo dove potete concentrarvi.

3. Rimuginazione mentale. Se pretendete alla prima lettura di aver capito tutto e volete essere certi, tornerete più volte sulle stesse parole e le ripeterete mentalmente. Questo allunga i tempi e vi produce stress. Fidatevi di voi.

4. Luce e aria. Leggere con poca luce, oppure in ambienti poco ossigenati complica decisamente le cose. Garantitevi la giusta illuminazione, perché l’occhio possa lavorare in modo ottimale e areate spesso i locali, perchè il cervello ha bisogno di ossigeno.

5. Fissare un obiettivo. Prima di mettervi a leggere dichiaratevi cosa volete ottenere, in modo da essere attivi sul testo e non lettori passivi. Quindi prima di partire chiedetevi mentalmente qual è il vostro scopo, perché state per leggere quel testo. In questo modo attiverete il SAR (Sistema di Attivazione Reticolare) che genera attenzione e vi permette di essere focalizzati sul testo e non dispersivi.

Le tecniche di lettura veloce rappresentano la prima giornata del corso MEMORY LAB di tre giornate, dedicato alle tecniche di apprendimento efficace: lettura veloce, tecniche di memoria, mappe e sintesi.

VUOI ACQUISIRE TUTTE LE CONOSCENZE E COMPETENZE PER MIGLIORARE LE STRATEGIE D’APPRENDIMENTO?:
SCOPRI IL NOSTRO MINI MASTER “MEMORY LAB“.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi anche: “Come rafforzare memoria e concentrazione? Questione di allenamento


Risorse correlate

RISORSE

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

#ascoltailtuofuturo

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).