Seminario di crescita personale per puntare sulle emozioni

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

Già, perché le emozioni?

Me lo sono chiesto solo io, o è successo a qualcun altro?

E poi, cosa significa puntare su di me?

Se non penso io a me stessa, chi lo farà?

Questo mi sono chiesta qualche anno fa, pur consapevole di avere una famiglia che mi amava, un ambiente di lavoro tutto sommato confortevole, soddisfazione economica, di vivere in un posto magnifico con il mare a portata di mano, che, pur essendo partita da nulla, ero riuscita a costruire qualcosa di ambizioso, come uno studio dinamico e professionalmente riconosciuto.

.

Che cosa mi mancava? Come mai mi sentivo apatica? Perché mi sembrava di sopravvivere? Perché il mio fisico si sentiva sempre stanco?

Non possiamo apprezzare o amare qualcun altro più di quanto amiamo noi stessi.

Nessuno potrà apprezzarci o amarci più di quanto possiamo fare noi stessi.

.

IO SONO LA MIGLIOR ALLEATA DI ME STESSA!

IO POSSO PUNTARE SU DI ME!

.

Quando ho cominciato a riformulare il mio dialogo interiore, convinta di poter fare davvero la differenza nella mia vita, in quella delle persone che amo, delle persone a me vicine, del mio pezzetto di mondo, qualcosa si è riacceso.

Come una fiamma di candela fievole e tiepida che riprende vigore e sostanza e che illumina la stanza intera!

Quando ho cominciato a chiedermi:

  • che cosa voglio veramente veramente fare?
  • chi voglio veramente veramente essere?
  • quale è il mio scopo? Il mio perché?
  • che cosa voglio lasciare?

.

Solo la nostra felicità individuale può creare felicità intorno.

Essere felici è il nostro progetto più importante, dedichiamoci qualche giorno. Troviamo il tempo.

La pioggia mi rende più felice rispetto alle giornate soleggiate.

Ecco, finalmente ora ho il coraggio di dirlo.

Ho il coraggio e la forza di essere me stessa. Sono felice di me stessa.

Mi apprezzo anche se amo la pioggia.

Parto dalla pioggia…. Poi il resto verrà.

.

“Quando uno è contento di sé stesso, ama l’umanità.”

Luigi Pirandello

.

Fermarsi qualche giorno per riprendere in mano il timone della propria vita, per fare pace con le proprie emozioni, belle o brutte, fa lo stesso.

Fermarsi qualche giorno per fare pace con se stessi, perdonandosi i traguardi non raggiunti, le vette non scalate, i mari non esplorati, per paura di non farcela, per paura del giudizio, per paura di deludere chi ti sta vicino, per paura di non avere alternative, per paura di essere in ritardo, per paura di lasciare il conosciuto per l’ignoto.

Fermarsi qualche giorno per ascoltare il silenzio della propria anima, per ricongiungersi con l’io bambino, con la spensieratezza del gioco, con la leggerezza del piacere offuscato da troppi anni di dovere.

.

Concediti questo tempo partecipando al seminario residenziale puntosudiME, dove ci alleneremo nella gestione delle emozioni, dell’autostima, del carisma e della leadership, per fare in modo che siano una risorsa e non un ostacolo nella vita.
Per lasciare un segno nel mondo, punta su di TE!

.


.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche Parliamo di emozioni, anche nel business

.


Risorse correlate

RISORSE

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

#ascoltailtuofuturo

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).