L’arte di saper comunicare e la differenza dall’arte di avere ragione

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

Comunicare e avere ragione sono due mondi diversi. Si possono ovviamente conoscere tali mondi, ma hanno scopi differenti e dopo essersi incrociati, come due rette, nuovamente si allontanano verso mete diverse.

Comunicare vuol dire “mettere in comune”, mentre avere ragione vuol dire saper portare a proprio vantaggio fatti e dati per spuntarla sull’altro. In questo secondo caso siamo nel mondo della retorica e della dialettica, in quel mondo che Cicerone e Aristotele ci hanno trasmesso come arte della retorica e della dialettica.

Comunicare, invece, vuol dire saper condividere con un’altra persona ciò che penso – parte cognitiva e quindi razionale – e ciò che sento, parte emotiva. Si parla di “testa” e di “pancia” per distinguere questi due livelli che compongono la comunicazione: mente razionale e mente emotiva.

Pochi, pochissimi di noi sanno davvero comunicare, perché richiede il coraggio di saper esprimere e quindi aprirsi all’altro manifestando cosa penso e cosa provo, mentre spesso è più semplice chiudersi e non manifestare nulla per timore di essere giudicati e di sbagliare. Inoltre, per comunicare è necessario avere un buon rapporto prima di tutto con se stessi, in modo da essere consapevoli del proprio pensiero e delle proprie emozioni per poi poterle trasmettere ad altri.

Chi sa comunicare bene sa anche ascoltare, ascoltare davvero, cioè interessarsi a cosa pensa e sente l’altro, a cui farà domande invece di interpretare e dedurre. Comunicare è un atto di coraggio, di forza, di sicurezza e di apertura.

La comunicazione sana avvicina le persone anche quando la pensano diversamente, perché mette in condizione di poter sapere cosa c’è dall’altra parte, cosa piace all’altro e cosa pensa del mondo. Comunicare non vuol dire essere d’accordo, pensarla allo stesso modo o volere le stesse cose. Vuol dire percorrere le stesse strade con modalità diverse, ma insieme ad altri e non solo vicini. Comunicare libera dalla solitudine, libera dalla noia, libera dalla frustrazione.

Saper comunicare è un’arte e dona un grande “potere” in chi lo sa fare. La comunicazione muove l’animo umano e se riguardate la storia, i più grandi condottieri, i più grandi personaggi (sia in positivo che, purtroppo, in negativo) sono stati grandi comunicatori e hanno mosso enormi masse di persone in una direzione, rappresentando spesso quel salto di qualità o quel passaggio delle civiltà da una fase ad un’altra.

Riproponiamo un primo estratto sul Comunicare: cosa significa, durante l’intervento di Mario Alberto Catarozzo – Formatore e Coach professionista – per l’evento “Epilessia: cambiamo direzione!” del 18/11/2017 organizzato da FIE e Sandoz.

Gli strumenti organizzativi, di comunicazione, di mentalità saranno tuoi con il Master Class Business, percorso di 8 giornate, molto pratico, in cui apprenderai la mentalità del manager e dell’imprenditore per gestire al meglio la tua organizzazione e il tuo business.

Risorse correlate

Mario Alberto Catarozzo

Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

Luciana Lauber

Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).