|

Come rafforzare memoria e concentrazione? Questione di allenamento

|
Condividi

Indice dei contenuti

AVETE MAI PROVATO A METTERVI IN FORMA CON L’ATTIVITÀ FISICA?

Ebbene, avrete toccato con mano quanto la costanza sia fondamentale.

Non basta certo aver capito come si fa un esercizio per sentirsi in forma e non basta neppure farlo una o due volte.

Lì, abbiamo visto all’opera la regola per cui se vogliamo ottenere risultati ci vuole costanza.

Eh già, la disciplina sta proprio in questo, nel fare e rifare, provare, aggiustare il tiro e riprovare.

LA COSTANZA È FONDAMENTALE

Qualunque risultato vogliate raggiungere è determinante la costanza, cioè la capacità di ripetere come un allenamento programmato quell’esercizio, finché non diventi una nuova abitudine.

La stessa cosa vale per la nostra mente. Consideratela come un muscolo: necessità di allenamento con costanza.

Stai invecchiando o non hai strategie per memorizzare?

Molti leggono libri sulle tecniche di memoria, oppure vanno ad un corso, capiscono, sono entusiasti i primi momenti, poi per pigrizia cominciano a non applicare più quanto hanno appreso.

Ecco che i risultati stentano ad arrivare, fino a convincersi che quelle tecniche non funzionano e che sono tutte fuffa.

COSA È ACCADUTO?

Vediamo qui la differenza tra uno strumento e il suo utilizzo.

Una tecnica è uno strumento di facilitazione per raggiungere un risultato. Se la comprendiamo, ma non la mettiamo in pratica e non lo facciamo con costanza, certamente non produrrà risultati.

La distorsione cognitiva che seguirà sarà accusare la tecnica di essere inefficace.

No, non è la tecnica inefficace, inefficace è non applicarla con costanza.

Funzionano le tecniche di memoria, di lettura veloce, di mappe e sintesi?

Certamente sì, ve lo garantisco e a me hanno cambiato la vita.

Poter leggere più libri alla settimana, poter memorizzare nomi, numeri, contenuti facilmente è per il mio lavoro fondamentale, così come saper definire le keyword di un testo, saper fare sintesi, saper schematizzare è importantissimo per risparmiare tempo, essere molto più performante, e centrare gli obiettivi.

Per questo da anni propongo il percorso MEMORY LAB, per trasmettere alle persone le tecniche utili a migliorare le proprie performance lavorative e di studio.
Tre giorni dedicati a potenziare il nostro cervello e le nostre facoltà di apprendimento, per essere più veloci, più efficaci, più forti.

Se vuoi acquisire anche tu tutte le conoscenze e competenze per migliorare le strategie d’apprendimento, ti aspetto al nostro mini master MEMORY LAB


.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi anche: Parlare in pubblico vuol dire coinvolgere


Mario Alberto Catarozzo

Formatore, Business Coach professionista e Consulente, è specializzato nell’affiancare professionisti, manager e imprenditori nei progetti di sviluppo e riorganizzazione.
È fondatore e CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione nel business. Nella sua carriera professionale è stato dapprima professionista, poi manager e infine imprenditore. Per questa ragione conosce molto bene le dinamiche aziendali e del mondo del business. Si è formato presso le migliori scuole di coaching internazionali conseguendo le maggiori qualifiche del settore.
Collabora con Enti, Istituzioni e Associazioni professionali e di categoria e lavora con aziende italiane e internazionali di ogni dimensione, dalle pmi alle multinazionali.
È autore di numerosi volumi dedicati agli strumenti manageriali e di crescita personale e professionale. È direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore e autore de “Il Futuro delle professioni in Italia” edito da Teleconsul editore.
Professional Certified Coach (PCC), presso la International Coach Federation (ICF).
Per sapere di più sulle attività di formazione, coaching, consulenza e marketing visita i siti:

.
Per info e contatti: coach@mariocatarozzo.it.