Quando le donne conducono

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

Si sente parlare sempre più spesso di Leadership al femminile, di gender diversity, di quote rosa. Le posizioni possono essere diverse su questo argomento, e i punti prospettici da cui affrontarlo altrettanto. Un punto su cui non possiamo che essere tutti d’accordo è che c’è tanto bisogna, sempre di più, di unire al modo maschile di fare impresa, di fare organizzazione, il modo femminile.

In fondo non dobbiamo andar lontano per vedere l’importanza del ruolo femminile nelle organizzazioni: la famiglia, spesso troppo bistrattata è la prima organizzazione complessa che ci sia. Far tornare i conti spesso non è facile. Tenere insieme i componenti è spesso complicato. Far andare d’accordo temperamenti diversi è a volte un’impresa. Eppure c’è chi, anche storicamente, tutto questo lo ha sempre fatto, spesso silenziosamente e abbinando all’attività lavorativa questo importante compito.

Se il leader è “colui che conduce” (to lead), allora sappiamo già che il bagaglio femminile è fondamentale per condurre questo Paese e le organizzazioni economiche e sociali fuori dalle secche in cui si trovano.

Poiché non è di rivoluzione (culturale) che si dovrebbe parlare, ma forse più propriamente di aggiornamento culturale ed economico, ecco che anche di quote rosa forse è anacronistico parlare, nel senso che da oggi in poi bisognerebbe non “riservare” una quota alla leadership femminile, bensì affidare sempre di più questa leadership più concreta ed efficiente di quella maschile (alla prova dei fatti) di trainare verso un nuovo orizzonte un Paese ed un’economia a secco di idee e ideali.

Buon lavoro!

Risorse correlate

Mario Alberto Catarozzo

Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

Luciana Lauber

Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).