Le professioni incontrano il web: dal passaparola ai social network

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Indice dei contenuti

Si è aperta ieri a Trento la tre giorni del Festival delle professioni che quest’anno è dedicata al tema Comunicare il valore. Nel pomeriggio l’attenzione è stata rivolta all’importanza del web come strumento di comunicazione anche per i professionisti.

Si è partiti dal passaparola fino all’uso dell’App di Studio come percorso evolutivo che la comunicazione professionista-cliente sta subendo.

Quattro le domande su cui si è cercato di dare una risposta partendo dai numeri del fenomeno, fino a considerazioni di opportunità, deontologia, risorse e rischi insiti nelle nuove tecnologie:

  1. cosa sta accadendo sul web nel mondo e in Italia
  2. come stanno cambiando le professioni legali
  3. come servirsi delle nuove tecnologie per fare business
  4. il fenomeno mobile e le App come nuova frontiera della comunicazione digitale.

Si è così evidenziato come all’interno delle categorie professionali considerate (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, notai) :

  • la competizione stia aumentando a causa del numero crescente di professionisti ogni anno e, specularmente, con il calo di opportunità di mercato;
  • la normativa preveda oggi la possibilità di fare promozione e comunicazione della propria attività, seppur con limiti deontologicamente fissati;
  • la cultura del cliente, e quindi il rapporto con esso, sia profondamente mutato rispetto ad un tempo;
  • le nuove tecnologie, Internet in primis, hanno modificato l’organizzazione dello Studio professionale e la relazione professionista-cliente.

Il focus si è poi spostato sull’importanza di avere un sito Internet ben fatto, elegante, efficace, mirato e ciò vuol dire curare almeno 4 aspetti:

  • i testi;
  • le immagini;
  • la usability;
  • gli aspetti multimediali (video).

L’attenzione è a questo punto passata al mondo dei social media e dei social network, dove si è affrontato il tema di quali utilizzare, come utilizzarli, a che pro: LinkedIn, Google+, Facebook, e Twitter hanno così conquistato la scena.

Per ultimo abbiamo fornito una panoramica del fenomeno device mobili: la nuova frontiera della connessione al web e della fruizione dei suoi contenuti attraverso smartphone e tablet e come a livello mondiale da quest’anno l’accesso al web da mobile abbia superato l’accesso al web da desktop.

Le App di studio per rimanere sempre connessi con i propri clienti e comunicare sfruttando le potenzialità del web 3.0 hanno chiuso il nostro intervento.

Altri due giorni aspettano i professionisti per formarsi e informarsi sull’evoluzione della professione.

Per saperne di più collegatevi al sito www.festivaldelleprofessioni.it dove potrete godere anche della diretta streaming.

Buon lavoro a tutti!

Risorse correlate

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).