|
+ 0
voci

AI Facile

INTELLIGENZA ARTIFICIALE SPIEGATA IN MODO SEMPLICE

#ascoltailtuofuturo

Intelligenza Artificiale Multimodale

  • Intelligenza Artificiale  , 
Condividi

Intelligenza Artificiale Multimodale

L’intelligenza artificiale multimodale è la capacità di un sistema di elaborare e integrare informazioni provenienti da diverse modalità o canali di input, come testo, immagini, audio e video.

Per usare una metafora, puoi immaginare l’intelligenza artificiale multimodale come un’intelligenza che possiede diversi “sensi” simultanei, proprio come un essere umano. Così come noi integriamo ciò che vediamo, sentiamo e leggiamo per comprendere appieno una situazione, l’intelligenza artificiale multimodale sfrutta molteplici flussi di dati per costruire una comprensione più ricca e contestuale.

ESEMPIO

Ecco alcuni esempi pratici di applicazioni di intelligenza artificiale multimodale:

  1. Assistenti virtuali con capacità audio-visive, in grado non solo di comprendere comandi vocali, ma anche di analizzare le espressioni facciali, i gesti e il contesto visivo dell’utente.
  2. Sistemi di sorveglianza intelligenti che combinano rilevamento video, analisi audio e lettura di testo per identificare potenziali minacce o situazioni anomale.
  3. Applicazioni di realtà aumentata che utilizzano input visivi, vocali e testuali per fornire informazioni contestuali sovrapposte al mondo reale.

L’intelligenza artificiale multimodale, in sostanza, non si limita a comprendere il testo, ma si estende anche ad altri canali e input, come pdf, immagini, video, audio.

Chat GPT, Google Gemini e Microsoft Copilot, sono tutti esempi di intelligenza artificiale multimodale, perché comprendono e analizzano oltre al testo anche immagini, video, audio e diverse tipologie di file.

I nostri corsi

Voci correlate

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter