Coraggio, paure e amore: gestire le emozioni

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

Dove nascono le emozioni e perché la natura ci ha dotato della capacità di generarle?

A cosa servono?

Come si possono rendere una risorsa, invece di farci gestire dalle emozioni? Sono alcune delle risposte che daremo al seminario puntosudiME .

Sin da bambini ci hanno insegnato a ragionare, ma a nessuno di noi è stata insegnata la cosa più importante: riconoscere e gestire le proprie emozioni perché siano delle alleate e non un ostacolo.

L’invidia, la rabbia, la paura dell’abbandono, la paura del giudizio e del fallimento, sono emozioni che tutti proviamo, ma perché alcuni le sanno riconoscere, gestire e usare a proprio vantaggio?

Per alcuni viene naturale gestire le emozioni, ma per molti di noi è invece un vero problema.

Provate a pensare quanto ci ostacola non sapere gestire la paura del parlare in pubblico, oppure la paura di essere giudicati sul lavoro, dal capo come dai clienti; oppure ancora, la paura di non piacere, di non essere all’altezza.

Molti parlano di coraggio senza sapere esattamente di cosa stanno parlando, perché il coraggio è un’emozione conseguente all’aver affrontato una paura. Il coraggio non c’è mai prima, ma dopo.

Le sfide si affrontano con paura, con tensione, che ciascuno vive a modo proprio.

.

Perchè dovrei puntare sulle mie emozioni?

.

Se non abbiamo paura, allora o siamo inconsapevoli, o siamo nella zona di comfort dove per esperienza sappiamo già di essere in grado.

Quando invece ci muoviamo al di fuori della zona di comfort, per forza abbiamo timori, paure, incertezze.

Le sfide non si affrontano con coraggio, ma con paura. Se vi dovete lanciare da un alto trampolino, non vi lancerete mai se aspettate il coraggio; al contrario vi lancerete se accettate di farlo con paura. Dopo direte che avete avuto coraggio. Ma dopo, però.

Imparare ad accettare le proprie emozioni per quello che sono vuol dire accettare se stessi, allargare la propria immagine, non pretendere da se stessi la perfezione, non cercare le certezze, ma valorizzare come siamo per partire da qui e sviluppare ciò che desideriamo. Accettare non vuole dire rassegnarsi, ma è un atto di forza, che dimostra equilibrio e amore per se stessi.

Cosa faremo al seminario residenziale puntosudiME? Impareremo a volerci bene, ad amarci per chi siamo oggi e a ripartire da qui per sviluppare ciò che desideriamo.

Se non sappiamo stare vicino a noi stessi non potremo stare vicino a nessuno e se non impariamo ad amarci non sapremo apprezzare chi ci ama.

Che ne dite, vale tutto ciò tre giorni fantastici di esperienze in un corso con compagni di viaggio?

Per scoprire i contenuti e la magnifica location vai su  www.puntosudime.it

.


.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche Come prenderci cura delle nostre ferite: ce lo spiega l’arte del Kintsukuroi

.


Risorse correlate

Mario Alberto Catarozzo

Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

Luciana Lauber

Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).