Puntata n. 6 – Corso breve di scrittura sul web per liberi professionisti: lo stile di scrittura. Lo storytelling e la capacità di raccontare anche in ambito giuridico

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Indice dei contenuti

Abbiamo parlato nella precedente puntata di questa guida breve dell’importanza della cura dei testi del sito e degli articoli che pubblichiamo sul web. Abbiamo distinto la correzione di bozze, che ha la funzione di verificare l’assenza di errori grammaticali e di sintassi, e l’editing, che ha la funzione di strutturare e rendere scorrevole e piacevole il testo.

Altro aspetto importante è lo stile di scrittura. Con ciò intendiamo la modalità con cui esponiamo i contenuti.

PRIMA O TERZA PERSONA?

Per chi approccia la scrittura dei testi del proprio sito, la prima domanda è: parlo in prima persona utilizzando l’“io/noi”, oppure meglio parlare in terza persona, “lo Studio”?

Una risposta unica non esiste. Tutto dipende da quale stile sceglierete di adottare e che tipo di immagine volete trasmettere. La prima persona (io/noi) trasmette maggior informalità, è più diretto, mette al centro la persona professionista e umanizza maggiormente la figura del professionista. La terza persona (lo Studio) risulta più formale, elegante, neutro.

È logico che una differenza, a monte, la farà anche la dimensione dello Studio. Uno Studio internazionale, o comunque di grandi dimensioni tenderà a puntare il focus sulla struttura nel suo insieme; ci sta, quindi, che utilizzi la terza persona: “lo Studio si occupa”, “lo Studio ha sede” ecc. Al contrario, la boutique del diritto, per esempio, punterà più facilmente sulla figura del professionista: “mi occupo”, “il mio stile è” ecc. Una variante è l’utilizzo del “noi” laddove si voglia dare impressione di team e nello stesso tempo parlare in modo diretto all’interlocutore: “ci occupiamo”, “abbiamo costituito lo studio il”.

LO STORYTELLING

Altro aspetto che incide sullo stile di scrittura è il tenore che daremo al testo. Mi spiego meglio. Noi possiamo raccontare a mo’ di comunicato stampa la nostra attività, la costituzione dello Studio, le aree di attività, oppure possiamo “raccontarci”, assumendo il tutto uno stile più originale, senza mai scadere però in banalità o apologia di se stessi.

Più ancora che per i testi del sito, lo stile storytelling si presta bene nell’affrontare argomenti all’interno di articoli di approfondimenti. Lo so, molti penseranno che ciò non si può fare con la materia giuridica, per esempio, ma non è vero.

Noi possiamo descrivere una riforma legislativa, un principio di diritto, commentare un caso o una decisione giudiziaria in modo “asettico”, puramente tecnico, oppure inserendo particolari, metafore, esempi, descrizioni frutto di esperienza e via dicendo, che personalizzano il testo e che accompagnano il lettore lungo un file rouge decisamente più appassionante.

Provate, c’è sempre una prima volta e chissà mai che lo troverete divertente e creativo, certamente più del commento tecnico e basta.

Imparate a raccontare di voi attraverso i vostri scritti, anche giuridici, a far trasparire la vostra personalità, la vostra posizione sull’argomento, l’esperienza maturata.

Vi ricordo che approfondiremo questi temi nel corso del Mini Master Innovation Studio.

Buon lavoro!

Risorse correlate

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).