Coaching on line: un corso di crescita a distanza

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

IL COACHING A DISTANZA

Sembra una contraddizione in termini il titolo, invece è la realtà. Il coaching, questa bellissima disciplina che permette di lavorare su di sè, può essere fruito non solo incontrandosi di persona nelle sessioni di coaching, ma anche on line, mediante piattaforme come Skype. In questo modo vengono abbattute distanze e difficoltà: basta un click per poter lavorare insieme in un percorso di coaching on line.

Certo che il potersi vedere ha sempre il suo valore, perché le emozioni passano anche a livello epidermico. Tuttavia, spesso a conti fatti evitare lunghi spostamenti, costi e tempo può essere molto più utile che vedersi di persona.

Da anni svolgo molti coaching a distanza, mediante piattaforme come skype.

Seguo persone e organizzazioni in tutta Italia grazie agli strumenti tecnologici che riducono ogni distanza e rendono semplice i contatti. Le piattaforme di videoconference sono fantastici strumenti di lavoro e di condivisione, comodi ed efficaci. In questo periodo così difficile per il nostro Paese a causa del Coronavirus, il coaching on line è la norma e i clienti si rendono conto che è comodissimo e altrettanto efficace.

CHE COS’È IL COACHING

Il coaching è una disciplina che permette ad individui e organizzazioni di lavorare sugli obiettivi, fare chiarezza e definire le opportune strategie.

Il coaching è consapevolezza e libertà, è un atto di amore verso se stessi, un modo per prendersi cura della propria felicità e un atto di coraggio per apportare quei cambiamenti che spesso si ha timore di affrontare da soli.

Molti si accontentano per abitudine e per paura; altri vorrebbero osare di più ma non sanno come fare.

Il coaching fornisce sia la mentalità che gli strumenti per prendere in mano le proprie decisioni e condurre le scelte nella direzione desiderata, più liberi da condizionamenti.

Ricordo una famosa frase di Richard Bandler, il papà dell aPNL (Programmazione Neuro Linguistica):

Sono sempre meravigliato dal vedere come le persone dedichino più tempo a pianificare le vacanze, che la propria vita.

Tanti anni fa uno dei miei primi coach mi disse: ricorda che il coach è come un ostetrico, ti permette di nascere una seconda volta; la prima hanno deciso altri per te, ora puoi decidere tu.

GLI STRUMENTI DEL COACHING


.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi anche: Benessere e coaching: perché è così difficile rompere le cattive abitudini


Risorse correlate

Mario Alberto Catarozzo

Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (PCC, Professional Certified Coach), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti e aziende.

Luciana Lauber

Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata in start-up in Italia e all’estero e in percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.