Condividi

Come migliorare la concentrazione mentre si lavora

Indice dei contenuti

La capacità di concentrazione è una delle sfide più grandi che il professionista, il manager, l’imprenditore e più in generale l’uomo “moderno” si trova ad affrontare.
Gli stimoli sono continui e sempre più invasivi. Basti pensare che con la nuova tecnologia indossabile – a cominciare dagli smart watch – siamo inesorabilmente chiamati all’azione immediatamente. Così, trilli, luci, vibrazioni, pulsazioni, popup riempiono le nostre giornate e alla lunga tutto sembra “normale”. L’essere umano si abitua a tutto col tempo.
Per evitare di reagire semplicemente agli stimoli, secondo uno schema stimolo-risposta, è necessario allora riprendere il controllo e per farlo la consapevolezza di ciò che accade intorno a noi e di come noi reagiamo agli stimoli diventa fondamentale.
Riabituarci a gestire gli eventi prendendo tempo, invece di rincorrerli, diventa allora la nostra vera sfida.
Finchè reagiremo saremo sostanzialmente inconsapevoli dei nostri comportamenti, che saranno così solo abitudinari. Procederemo con il pilota automatico. Diversamente, dovremo allenarci ad introdurre un “periodo polmone” tra lo stimolo e la nostra risposta, quel tanto che basta a permetterci di attivare il pensiero cosciente e quindi decidere, invece che mettere la solita “scheda forata”.

In questo concetto rientra la capacità di concentrazione, di fare una cosa alla volta, il monotasking.

Quanti di noi ne sono ancora capaci? Quanti hanno ancora questo coraggio? Già, perché di coraggio si tratta, in quanto davanti a noi c’è la scelta di non seguire quello che fanno gli altri, le abitudini, i ritmi dei clienti, bensì i nostri.
Ricordiamoci che il nostro cervello non è strutturato per fare più cose insieme (multitasking), ma per farne una alla volta. Quello che scambiamo per multitasking, in realtà è l’abilità di saltare velocemente da una situazione all’altra, da uno stimolo all’altro, ma sempre uno per volta ne stiamo processando. E lo stress ringrazia.

Per approfondire l’argomento partecipa al Master Class Business.

 

Mario Alberto Catarozzo - Founder Partner & CEO MYPlace Communications

In evidenza

Risorse correlate

AI Revolution

Corso base e avanzato di Intelligenza Artificiale per Studi professionali

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter

    * I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

    Mario Alberto Catarozzo

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, è specializzato nell’affiancare professionisti, manager e imprenditori nei progetti di sviluppo e riorganizzazione.
    È fondatore e CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione nel business. Nella sua carriera professionale è stato dapprima professionista, poi manager e infine imprenditore. Per questa ragione conosce molto bene le dinamiche aziendali e del mondo del business. Si è formato presso le migliori scuole di coaching internazionali conseguendo le maggiori qualifiche del settore.
    Collabora con Enti, Istituzioni e Associazioni professionali e di categoria e lavora con aziende italiane e internazionali di ogni dimensione, dalle pmi alle multinazionali.
    È autore di numerosi volumi dedicati agli strumenti manageriali e di crescita personale e professionale. È direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore e autore de “Il Futuro delle professioni in Italia” edito da Teleconsul editore.
    Professional Certified Coach (PCC), presso la International Coach Federation (ICF).
    Per sapere di più sulle attività di formazione, coaching, consulenza e marketing visita i siti:

    .
    Per info e contatti: coach@mariocatarozzo.it.

    Iscriviti alla nostra
    Newsletter

    Potrai ricevere le nostre promozioni fatte su misura per te oltre a tante risorse gratuite come e-book, podcast, video e molto altro.