Chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo è custodito nel nostro cervello

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

Oltre 100 miliardi di cellule nervose, questo siamo noi. Certo, secondo una visione spirituale e filosofica siamo molto di più, è vero, ma tutto parte da lì comunque.

Il nostro cervello, la nostra cabina di pilotaggio immaginatela come un universo in continuo movimento, in continua evoluzione. In questo universo sono presenti i neuroni, le cellule nervose che immerse in una sorta di liquido denso danzano come ballerine per avvicinarsi l’un l’altra. I neuroni non si toccano mai, si sfiorano. In milioni si muovono continuamente sotto gli impulsi che gli derivano dagli organi di senso che trasformano gli impulsi esterni analogici (fisici) in impulsi digitali.

Così le onde sonore attraverso le cellule specializzate del timpano verranno digitalizzate e diventeranno patrimonio di ciascuno di noi, esperienza, ricordi, emozioni. Stessa cosa per le onde emesse dalla luce che colpiranno le cellule della retina dell’occhio, per i sapori con le cellule delle papille gustative, gli impulsi tattili con le cellule dell’epidermide e così via.

In questo continuo interagire tra esterno e interno si forma la nostra esperienza del mondo.

Una volta interiorizzata questa esperienza, digitalizzata appunto, sarà nostro patrimonio. Immaginate che il processo non è molto diverso concettualmente rispetto ai software di scrittura come word: noi digitiamo su una tastiera e la nostra pressione corrispondente alle lettere si trasforma in caratteri digitali sul foglio elettronico. Stessa cosa con i browser come Explorer, Chrome o Safari: trasformano impulsi analogici (la pressione del mouse) in digitali: suoni, lettere, colori, forme etc.

Il nostro cervello è un software incredibile in grado di ricevere informazioni digitali e aggregarle, interpretarle, trasformale, archiviarle, recuperarle.

Il nostro cervello crea ogni istante la nostra realtà.

Noi vivremo questa realtà digitale ricostruita dal cervello e non la realtà analogica esterna. Per questo la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) dice che LA MAPPA NON È IL TERRITORIO; perché noi viviamo la mappa che creiamo del mondo, e non il mondo in sé. Anche Epicuro lo aveva capito quando affermava che “l’uomo è misura del mondo”.

Viviamo l’esperienza della realtà e non la realtà in sé. Ricordiamolo sempre.

Questo ci aiuta a capire quanto è importante avere un software ben aggiornato, in salute, attento. Prendiamoci cura del nostro cervello e lo si può fare in molti modi.

  • L’alimentazione è importantissima: poco alcool, zero droghe, molta idratazione, proteine, zuccheri nobili.
  • La respirazione è fondamentale: il cervello funziona bruciando zuccheri (glucosio) e ha bisogno di ossigeno. Il cervello consuma circa il 20% delle risorse quotidiane di energia per funzionare.
  • L’allenamento è importante: siate curiosi, scoprite, indagate, approfondite e fate strade nuove. No la zona di confort, no la ripetizione, no la pigrizia.
  • Nutritelo di emozioni positive quali la gioia, l’entusiasmo, la passione, l’amore, la cura degli altri (animali e persone).
  • Osate cambiare, fare cose nuove, sperimentare; buttatevi in nuove avventure, viaggiate e conoscete nuove culture, nutritelo del nuovo.

Le cellule nervose (neuroni), come tutte le cellule del corpo, si rinnovano e più le stimoliamo con novità, più il cervello rimarrà attivo e in salute. Più fate cose ripetitive, più il cervello si spegnerà.

Un primo consiglio? Lasciate la televisione spenta!

Un secondo consiglio? Trascorrete poco tempo davanti a Internet e quel poco siate attivi, curiosi e usatelo invece di farvi usare.

Il cervello è un enorme fantastico cantiere di lavoro che rimarrà aperto tutta la vita. È l’unico organo del corpo umano che cambia in continuazione.

Nella prossima puntata parleremo di plasticità neuronale, di principio di economia per capire come funziona, di abitudini, di cambiamento, di consapevolezza. Seguiteci in questo viaggio fantastico nell’universo che è dentro di noi.

Risorse correlate

RISORSE

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

#ascoltailtuofuturo

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).