Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Indice dei contenuti

COME ESSERE EFFICACI LAVORANDO IN SMART WORKING

I professionisti in queste settimane di emergenza da Covid-19 stanno lavorando più di prima.

Il punto è come stanno lavorando e se ciò che stanno facendo è efficace, oppure no.

Da un articolo pubblicato oggi sul New York Times emerge come ci siano delle forti disuguaglianze e disomogeneità nell’uso degli strumenti di smart working a seconda della tipologia di lavoro svolto e di fascia sociale.

In sostanza, siamo tutti stati messi nelle stessa condizione, isolamento in casa, ma non tutti possiamo o stiamo reagendo allo stesso modo. In alcuni casi non si può fare altrimenti, pensate a chi fa il cameriere, non ha modo di lavorare da casa; tuttavia, la differenza riguarda anche la cultura tecnologica di ciascuno di noi e la dotazione tecnologica.

COSA CI STA INSEGNANDO LO SMART WORKING?

Detta in altro modo, non tutti sanno lavorare da casa, o perché non hanno gli strumenti adeguati (Internet, pc portatili), oppure perché non sanno o non vogliono farlo: resistenze al cambiamento.

La conseguenza immediata è che coloro che non stanno lavorando in smart working sono completamente fermi nelle attività lavorative, con danni decisamente maggiori di coloro che stanno portando avanti a distanza il lavoro, in attesa di ritornare a pieno ritmo.

Per gli studi legali è un passaggio storico fondamentale quello che stiamo attraversando. Infatti non solo devono mettere mano alla fantasia e alla flessibilità improvvisando uffici in casa a dotandosi di strumentazioni tecnologiche, ma hanno l’opportunità per testare nuove modalità di lavoro e di organizzazione, modalità che in una fase successiva potrebbero rivelarsi soluzioni utili per ottimizzare e razionalizzare il lavoro riducendo sprechi di risorse

Lo smart working ci sta insegnando che possiamo lavorare in team a distanza, che sedi diverse possono lavorare come se fossero una sola. Gli strumenti di videoconference ci stanno insegnando che si possono gestire i clienti a distanza, che si può fare formazione a distanza e anche convegni. Il cloud ci sta dimostrando tutta la potenza di avere sempre a disposizione al documentazione di studio per poter lavorare in qualunque momento e location. Insomma, questo shock si dimostrerà molto utile per l’aggiornamento della mentalità e dell’organizzazione di studio legale e della professione di avvocato intera.

COSA FARE ADESSO IN QUESTO PERIODO DI FORTE INCERTEZZA?

Il momento storico è di quelli straordinari che entrano di diritto nei libri di storia. Come in una partita di pallavolo, questo stop improvviso delle attività rappresenta un time-out, solo che non è stato voluto, ma ce lo siamo trovati.

E allora che fare di intelligente?

Demoralizzarsi e preoccuparsi ha poco senso, perché nessuno riesce ad immaginare come sarà il futuro e cosa ci troveremo dopo questo periodo così eccezionale.

La miglior strategia, dunque, è investire su di noi per farci trovare preparati a qualunque scenario si presenterà.

  • Cosa c’è di più strategico e duraturo che investire su di sè?
  • Da dove partire?
  • Cosa ci serve con certezza?

Per rispondere a queste domande abbiamo trasformato i nostri corsi d’aula in corsi fruibili a distanza in webinar live. I primi tre corsi in webinar in programma ad aprile si focalizzano sull’unica certezza che abbiamo e cioè che saremo NOI a creare il futuro.

Ecco perché siamo partiti da ZERO PAURE, per lavorare sul nostro stato emotivo e diventare più forti nella gestione delle emozioni; ZERO LIMITI, per svincolarci da tutte le limitazioni culturali che ci hanno finora bloccato nell’esprimere il nostro potenziale e RINNOVA IL TUO BUSINESS, per avere consapevolezza del futuro della professione, del mercato e prepararci.

Vi aspetto in aula (webinar on line in diretta) in questi tre eventi di aprile 2020.


.

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi anche: Verso il lavoro 5.0: webinar: e-learning, videoconference, videotutorial


Risorse correlate

RISORSE

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

#ascoltailtuofuturo

Siamo entrati nel decennio che cambierà la storia dell’umanità,. Da qui al 2030 avremo robot come colleghi, Intelligenza Artificiale che gestirà buona parte dei processi produttivi e organizzativi, le relazioni, che saranno profondamente digitalizzate, logiche di mercato completamente diverse. Vedremo nei prossimi anni la nascita di professioni che oggi non esistono e la fine di professioni a cui siamo abituati. Lo smart working sarà la norma, lavorare a distanza, in modo liquido, in rete, senza orari sarà lo standard. Questo manuale offre una visione sul futuro delle professioni e del business. Partendo da ciò che il futuro ci riserva accompagneremo il lettore a comprendere quali scelte effettuare per organizzare al meglio la propria attività , scegliere e formare i collaboratori, sviluppare business ed essere protagonista del nuovo mercato professionale. Strumenti, tecniche, principi di soft skills, coaching e comunicazione per offrire un manuale agile e completo da tenere con sè come carta nautica giorno dopo giorno. Autore Mario Alberto Catarozzo è formatore e coach con una lunga esperienza sui temi della comunicazione, negoziazione, leadership, crescita personale e professionale. Svolge attività di formazione e coaching per studi professionali, liberi professionisti e manager impegnati in processi di sviluppo e cambiamento.

Collaboriamo con

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le nostre promozioni fatte su misura per te

    QUESTO SITO È PROTETTO DA RECAPTCHA E LA PRIVACY POLICY E TERMS OF SERVICE DI GOOGLE.

    Mario Alberto Catarozzo

    Mario Alberto Catarozzo è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzato nel mercato dei liberi professionisti e degli studi professionali dell’area giuridica-economica (avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti), dei manager e degli imprenditori. Founder PartnerCEO di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo del business, lavora da oltre 25 anni nel mondo delle professioni ed è Coach certificato ICF (Internationale Coach Federation), con specializzazione in PNL (Practitioner e Master Practitioner), Problem Solving e Negoziazione. Speaker in diversi programmi radio e podcast, è direttore di collana e autore di manuali e saggi. Collabora con Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulla formazione manageriale e imprenditoriale per professionisti (soft skills) e aziende.
    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzato nel mercato dei liberi professionisti e studi professionali dell’area giuridica-economica: avvocati, notai, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e imprenditori. Sono CEO di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business e da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione ed editoria (sono stato manager in Maggioli Editore e Il Sole 24 Ore). Ho conseguito la qualifica di Licensed NLP Coach™ rilasciata dalla Society of NLP di Richard Bandler (USA) e ho due specializzazioni: Team Coach Professionista e Life Coach Professionista. Ho due livelli di specializzazione in PNL, Practitioner e Master Practitioner. Presso la STC Nardone Group mi sono formato in Problem Solving e Coaching Strategico®. Speaker al TEDxModena e al Philip Kotler Marketing Forum, collaboro con diverse Università, Ordini professionali e Associazioni di categoria sulle tematiche soft skills e strumenti di managerialità. Sono direttore della collana Studi Professionali di Alpha Test Editore, dedicata alle soft skills e strumenti di managerialità per professionisti e studi professionali, e autore di diverse pubblicazioni in tema di soft skills e crescita personale e professionale. Sono Associate Certified Coach (ACC), presso la International Coach Federation (ICF) e Coach Professionista Associato AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

    Luciana Lauber

    Luciana Lauber è Formatore, Business Coach professionista e Consulente specializzata nel mercato degli studi professionali: per 20 anni General Manager di Studi Legali Internazionali, specializzata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. 
    Da Gennaio 2020 PartnerGeneral Manager di MYPlace Communications, società dedicata alla consulenza, formazione e marketing per il mondo business.
    Professional Coach e Team Coach ICF (International Coach Federation) nonché Practitioner in PNL, con specializzazione in Consulenza Organizzazione e Marketing.

    Formatore, Business Coach professionista e Consulente, sono specializzata nel mercato degli studi professionali: per anni sono stata General Manager di Studi Legali Internazionali. Mi sono occupata di start-up, in Italia e all’estero, e di percorsi di carriera all’interno degli studi professionali. Sono specializzata in Organizzazione e Marketing. 
    Da Gennaio 2020 sono Responsabile del Business Development per il coordinamento delle attività strategiche di MYPlace Communications, società dedicata al marketing e comunicazione per il mondo business.
    Ho conseguito la qualifica di Professional Coach e Team Coach riconosciuta da ICF (International Coach Federation) e ho conseguito inoltre il Practitioner in PNL (Unicomunicazione Srl NLP Italy School).