Accessibilità

dei siti internet

Il Decreto Legislativo 27 maggio 2022, n. 82, che attua la direttiva (UE) 2019/882, è un passo importante per l’Italia nel campo dell’accessibilità digitale. Questo decreto mira a garantire che i siti web e le applicazioni mobili delle pubbliche amministrazioni e delle aziende private siano accessibili a tutti gli utenti, inclusi coloro che hanno disabilità. 

Chi sono

i destinatari

della normativa
sull'accessibilità?
Pubblica amministrazione

Per gli enti pubblici non economici l’adeguamento dei siti e delle applicazioni mobili alla suddetta normativa sulla
accessibilità deve essere effettuato entro il 23 settembre di ciascun anno e deve essere pubblicata entro tale data sul sito la relativa Dichiarazione di Accessibilità a far data dal 23 settembre 2020.

Imprese private

Per imprese private, l’obbligo di adeguamento di siti Internet e applicazioni mobili decorre dal 28.06.2025 e tali enti devono provvedere entro il 23 settembre di ciascun anno a pubblicare sul sito la relativa Dichiarazione di Accessibilità.
Tale obbligo, pertanto, riguarda aziende (pmi), professionisti, studi professionali. Per le imprese con fatturato superiore a 500milioni l’obbligo di adeguamento decorre con le stesse scadenze della Pubblica Amministrazione.

Cosa prevede la norma?

Il Decreto Legislativo 27 maggio 2022, n. 82, che attua la direttiva (UE) 2019/882, è un passo importante per l’Italia nel campo dell’accessibilità digitale. Questo decreto mira a garantire che i siti web e le applicazioni mobili delle pubbliche amministrazioni e delle aziende private siano accessibili a tutti gli utenti, inclusi coloro che hanno disabilità. 

01
Ambito di applicazione

Il decreto si applica ai siti web e alle applicazioni mobili di organismi del settore pubblico,
con alcune eccezioni specificate nel testo.

02
Standard di accessibilità

I siti web e le app devono rispettare determinati standard di accessibilità, in genere quelli definiti nelle WCAG (Web Content Accessibility Guidelines) per i livelli obbligatori A ed AA.

03
Dichiarazione di accessibilità

Gli enti pubblici devono fornire una dichiarazione di accessibilità, aggiornata annualmente, che descriva il livello di conformità del sito web o dell’applicazione mobile.

04
Feedback e meccanismi di riscontro

Deve essere fornito un meccanismo attraverso il quale gli utenti possono segnalare problemi di accessibilità e richiedere informazioni o contenuti non accessibili.

05
Monitoraggio e relazione

Le autorità nazionali monitorano l’accessibilità dei siti web e delle app mobili.

Adegua con noi il sito internet

a.
Nuovo sito internet

verranno già inserite nella struttura del sito in
costruzione tutte le specifiche richieste dalla
normativa, rendendolo sin dall’origine conforme
alla normativa sulla accessibilità.

b.
Sito internet esistente

le fasi di adeguamento seguiranno
le seguenti attività:

Step 1
Analisi accessibilità del sito
Step 2
Report con i lavori di adeguamento da compiere
Step 3
Attuazione delle modifiche necessarie
Step 4
Report finale con attività compiute e assistenza alla compilazione della Dichiarazione di Accessibilità

Un esempio della nostra attività

Sito del Consiglio Notarile di Milano

SCOPRI IL MONDO DI MYPLACE

Contattaci

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

    * I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori